Cosa fare a Milano? Scoprire un albergo diurno! (e passeggiare con lo scrittore)

Giornate Fai di Primavera 2014

Sapevate che la Milano segreta nasconde anche un albergo diurno nel cuore della città? Il prossimo fine settimana, solo per due giorni, sarà possibile visitarlo. È l’albergo diurno di piazza Oberdan, anzi sotto piazza Oberdan, e in occasione delle prossime Giornate Fai di Primavera, il 22 e 23 marzo, i volontari lo apriranno al pubblico insieme agli altri 750 tesori in tutta Italia, spesso chiusi alle visite. Un’occasione che vi consiglio di non perdere, dovunque voi siate in Italia, perchè potrete godere di chiese, palazzi, parchi, ma anche insospettabili come sedi di banche o edifici pubblici che raccontano storie importanti. Tra queste, appunto, per chi puo’ visitare Milano, quella dell’Albergo Diurno Metropolitano “Venezia” (dale 10 alle 17 sia sabato che domenica), che fu creato negli anni Venti per fornire servizi vari a cittadini e viaggiatori di passaggio: bagni pubblici, barbiere, parrucchiere, manicure. Ma anche telefono, deposito bagagli, servizio di dattilografia, banca. Una cittadella sotterranea, insomma, e io me la immagino come il set di un film neorealista.

Date un’occhiata alla gallery pubblicata da Milano Weekend

Le passeggiate d’autore

Ma perchè ve ne parlo qui? Innanzitutto perchè, se vi trovate a Milano nelle Giornate Fai di Primavera, credo sia un’occasione da non lasciarsi scappare. E poi perchè, anche se appunto chiuso al pubblico e ormai in disuso (credo fosse in funzione fino ai primi anni ’60), ho scoperto l’esistenza dell’albergo diurno grazie ad un’esperienza letteraria di città, ovvero le passeggiate d’autore. Ricordate? Le esplorazioni urbane in compagnia di libri, scrittori ed artisti. Una delle mie prime passeggiate alla scoperta delle storie nascoste di Milano e’ stata proprio dalle parti di Porta Venezia, alla scoperta della Milano Liberty, e proprio da lì, con l’arrivo della primavera, riparte la nuova stagione.
Il primo appuntamento è per il 29 marzo con Paolo Melissi. Il tema, manco a farlo apposta, è “Milano città nascosta” Poi si va avanti fino alla fine di giugno tra centro, periferie, storia antica e persino street art.
Trovate il calendario completo sul blog di Passeggiate d’autore. Anche nelle vostre città ci sono esplorazioni urbane così?

Vi è piaciuto il blog? Seguitelo anche su Facebook

Published by

Mariangela Traficante

Benvenuti! Se volete diventare turisti letterari e vi piacciono anche i libri di viaggio, eccomi qui. Sono Mariangela, giornalista e blogger, e abbiamo una passione in comune: viaggiare con un libro in mano, ma non solo! Vi racconto di luoghi di libri e di scrittori. Provo a consigliarvi cosa leggere prima di partire, e a lasciarvi ispirare da un libro di viaggio, da un racconto e, perché no, anche a scrivere il vostro!

One thought on “Cosa fare a Milano? Scoprire un albergo diurno! (e passeggiare con lo scrittore)

Grazie per aver letto questo articolo! Se vorrai lasciarmi un tuo commento ne sarò felice!