I libri del cuore dei travel blogger: vi presento Elisa e Luca

La libreria di viaggio che più adoro è una libreria della città in cui abito, Reggio Emilia. L’adoro perchè è una libreria specializzata in viaggi con annesso un piccolo caffè, mi piace perchè vado là, scelgo una decina di libri, ordino un caffè ed una pasta e mi metto a scegliere. Mi rendo conto infatti che le librerie che più adoro sono quelle in cui ci si può sedere al tavolo, sorseggiare qualcosa e godere del profumo dei libri che ti stanno intorno”.

I travel blogger Elisa e Luca
I travel blogger Elisa e Luca

Profumo e copertine sono due ingredienti irresistibili di un pomeriggio passato tra i libri. Ha ragione Elisa. Sono sue le parole con cui apro questo post e lei, insieme a Luca, è l’anima di Mi prendo e mi porto via, il travel blog di coppia protagonista oggi qui su Che libro mi porto, per la terza puntata dei Libri del cuore di un travel blogger.

Uno spazio per parlare di libri di viaggio e in viaggio con chi il mondo lo gira per passione e per lavoro. Se vi siete persi le puntate precedenti le trovate qui.

Intanto, mettetevi comodi e leggete i consigli di Elisa (e Luca).

State preparando un viaggio: quanto contano per voi i libri di viaggio o i romanzi ambientati nel luogo che visiterete?

Ogni volta che prepariamo un viaggio cerchiamo di immergerci totalmente in quella realtà leggendo post su vari blog (deformazione professionale forse??), a cui integriamo le informazioni delle mitiche Lonely Planet, però non crediamo che questo sia sufficiente. Ci piace anche immergerci in quella realtà per carpirne l’aspetto sociale e culturale, quindi ci affidiamo a romanzi ambientati in quel Paese. Ne leggiamo il più possibile, andiamo nella libreria di fiducia, consultiamo gruppi facebook appositi e ci lasciamo consigliare!
Quali sono i tre libri di viaggio che consigliereste di leggere e perchè?

Nel nostro blog abbiamo una pagina apposita dedicata ai consigli sulle letture di viaggio che trovate a questo link. Qui sono raccolti i libri di viaggio in assoluto più amati. Stilare una classifica è difficile perchè ognuno ci ricorda un momento particolare di preparazione del viaggio oppure, come è capitato per Brasile e Australia, i libri che consigliiamo sono quelli letti durante il viaggio, che ci hanno fatto compagnia e in un certo senso spiegato quel Paese”.
Spostiamoci invece sul tecnico: per prepararsi ad un viaggio contano ancora le guide tradizionali? E le App funzionano?

Come dicevo prima, quando preparo un viaggio utilizzo sia guide di viaggio sia blog. Con le app sto familiarizzando poco a poco per il momento non mi ci sono ancora del tutto affezionata. In questo ultimo viaggio tra Austria ed Ungheria ho provato le app di tripadvisor e mi sono trovata abbastanza bene per avere consigli all’ultimo minuto su dove andare e cosa fare”.
Quale sarà la meta del vostro prossimo viaggio? Sapete già con quale libro partirete?

Siamo appena tornati da un on the road in centro Europa, quindi per qualche mese ci aspettano piccoli viaggi durante il week end. Il prossimo grande viaggio lo stiamo ancora pensando e probabilmente se tutto va bene potrebbe essere in aprile. Ci piacerebbe andare a conoscere le origini del blues a New Orleans, il libro lo sto ancora cercando se avete qualche consiglio…

Published by

Mariangela Traficante

Benvenuti! Se volete diventare turisti letterari e vi piacciono anche i libri di viaggio, eccomi qui. Sono Mariangela, giornalista e blogger, e abbiamo una passione in comune: viaggiare con un libro in mano, ma non solo! Vi racconto di luoghi di libri e di scrittori. Provo a consigliarvi cosa leggere prima di partire, e a lasciarvi ispirare da un libro di viaggio, da un racconto e, perché no, anche a scrivere il vostro!

2 thoughts on “I libri del cuore dei travel blogger: vi presento Elisa e Luca

Grazie per aver letto questo articolo! Se vorrai lasciarmi un tuo commento ne sarò felice!