La Puglia che legge cresce e arriva anche a Washington: si avvicina la Notte dei fortini letterari

Castel del Monte Puglia eventi
Castel del Monte

Ve la immaginate la poesia di una lettura al tramonto nelle sale magiche di Castel Del Monte?

Bene, allora preparate le valigie o, se siete già in Puglia, non prendete impegni per la notte del 24 aprile prossimo. Quella notte non si dormirà, si leggerà e si parlerà di libri. In librerie, ma non solo, appunto. Ebbene sì, eccomi qui a parlarvi ancora della Notte di Inchiostro di Puglia, perchè non posso nascondere l’entusiasmo per quella che ho visto quasi nascere anch’io come una sfida (una Notte Bianca dei libri nella penultima regione d’Italia – la mia! – per numero di lettori?!) e che invece è diventata un’onda, sempre più grande, un passaparola virtuoso, tutto un movimento di scrittori pugliesi e di luoghi della cultura.

Dell’iniziativa vi avevo raccontato qui: l’artefice di tutto è Michele Galgano, tarantino di stanza a Milano e creatore del blog Inchiostro di Puglia. Che un bel giorno lancia un’idea: e se facessimo una Notte Bianca dei Libri in Puglia?
Io me lo ricordo, era qualche mese fa e l’idea rimbalzava su Facebook tra un post e l’altro. Con un obiettivo: creare 50 Fortini Letterari, ovvero luoghi che avrebbero ospitato un evento legato alla lettura. Erano 60 quando ne scrivevo a fine gennaio, ora si viaggia verso i 100.

L’entusiasmo è stato contagioso e così oltre alle librerie ed alle biblioteche saranno tanti e variegati i luoghi che la Notte del 24 Aprile faranno festa: associazioni teatrali, circoli Arci, scuole, pub. E, appunto, castelli, non solo quello federiciano di Castel del Monte ma anche Andria, Gioia del Colle, ed altri.

Notte bianca Puglia libri libri ambientati in Puglia
Una notte per chi ama la Puglia ma non solo in Puglia. C’è un fil rouge che parte dal Tacco d’Italia ed arriva addirittura a Washington. Sì, perchè i Fortini Letterari hanno varcato non solo i confini italiani ma anche quelli europei (nel Vecchio Continente vi ricordo Parigi). Il “Fortino Letterario” n.84 sarà “difeso” dalle lettrici del gruppo: “Quelle del club del libro di Washington DC”. Il club di lettura è composto da dodici ragazze italiane residenti nella città americana che si incontrano regolarmente una volta al mese da quattro anni a questa parte, hanno letto 32 libri e per La Notte di Inchiostro di Puglia leggeranno il 33esimo.

Per tutti gli altri eventi che animeranno la Notte Bianca il mio consiglio è tenere d’occhio il blog Inchiostro di Puglia e i suoi account social, Facebook e Twitter, dove verrà man mano aggiornato il programma. E a proposito di social, in molti Fortini Letterari si farà live tweeting ma già ora potete partecipare alla conversazione con l’hashtag #InchiostroDiPuglia.

Ecco la mappa dei fortini letterari

Si possono dire tante cose su questo circolo virtuoso che sta portando alla ribalta la Puglia che legge e che vuole trascorrere una notte all’insegna della cultura. E’ l’idea nata dal web che diventa più che reale e fisica. E’ l’orgoglio del sud e di chi lo racconta, nel bene e nel male. E’ il bello del fare Rete. E’ tutto questo ma a me sembra soprattutto questo: la dimostrazione che le belle cose spesso nascono dal basso e sono contagiose.

Ps: Qui potete vedere i video-messaggi lanciati dagli scrittori per la Notte di Inchiostro di Puglia

Published by

Mariangela Traficante

Benvenuti! Se volete diventare turisti letterari e vi piacciono anche i libri di viaggio, eccomi qui. Sono Mariangela, giornalista e blogger, e abbiamo una passione in comune: viaggiare con un libro in mano, ma non solo! Vi racconto di luoghi di libri e di scrittori. Provo a consigliarvi cosa leggere prima di partire, e a lasciarvi ispirare da un libro di viaggio, da un racconto e, perché no, anche a scrivere il vostro!

Grazie per aver letto questo articolo! Se vorrai lasciarmi un tuo commento ne sarò felice!