Lonely Planet & co: tutti i libri di viaggio in mostra a Fa’ la Cosa Giusta

Fa' la cosa giustaSono pronta e non vedo l’ora. Nel weekend andrò come ogni anno a visitare i colorati padiglioni di Fa’ la Cosa Giusta a Milano, che in realtà inizia già venerdì 15 marzo. Ve ne ho già parlato qualche giorno fa quando vi raccontavo i libri di Terre di Mezzo, soprattutto quelli della collana Percorsi, perché in fiera potrete incontrarne gli autori. Ma non si tratta delle uniche occasioni riservate agli appassionati di libri di viaggio e reportage.

Oltre ovviamente alla sezione del Turismo consapevole (qui trovate l’elenco degli espositori, comprese le edizioni Marco Polo con le loro novità anche in fatto di guide), nella tre giorni di fiera etica ci sono anche altri appuntamenti dedicati a noi che amiamo leggere e viaggiare, e si tratta anche di incontri molto eterogenei e diversi tra loro. Sono andata a spulciarli nel programma di Fa’ la Cosa Giusta ed eccoli qui per voi, pronti da segnare in agenda:

Balcani

Scoprire i Balcani copertina

Si comincia domani sera, alle 19, con “Scoprire i Balcani”: allo stand Acli si presenterà la guida realizzata dall’associazione Viaggiare i Balcani, ed i percorsi di turismo rurale nella valle del fiume Una. Insieme all’aperitivo e ad un po’ di musica.

Africa e Giappone

libri Terre di Mezzo

Sabato pomeriggio è di scena Terre di Mezzo. Oltre agli autori delle guide dedicate ai Viaggi a piedi come il Cammino di Santiago, potrete immergervi nel mistero africano della Dancalia, terra semi-sconosciuta ai confine tra Etiopia ed Eritrea, terra di lava, deserti e del popolo Afar. La racconta il giornalista e scrittore Andrea Semplici in “Dancalia”, e lo potrete ascoltare sabato alle 15.

Sempre Terre di Mezzo pubblica un altro libro che verrà presentato sabato (alle 16.30) e che non è propriamente un libro di viaggio ma, come spesso mi piace fare in questo blog, ne parlo perchè racconta un altrove, e in questo caso un altrove molto lontano da noi, non solo geograficamente, ma anche molto affascinante, il Giappone. Il libro si chiama “L’origine della distanza”, di Francesca Scotti, e racconta la storia di una ragazza italiana che si trova catapultata in un viaggio in Giappone per amore (e a guardare la biografia della giovane autrice facile pensare a qualche tocco di autobiografia). Ci sarà lei in un reading dal suo romanzo, insieme ad un esperto di arte new pop nipponica.

Mangia come parli     StreetFood Lonely Planet

E poi c’è il connubio viaggi e cibo che, se non siete (spero!) tra quelli che “ah solo cibo italiano anche agli antipodi…”, di certo apprezzerete come elemento clou della vacanza. Se vi incuriosisce, vi segnalo anche Lili Madeleine, un bel blog che parla di cucina, di artigiani del cibo, di sapori in viaggio.
E croce e delizia di ogni viaggio è il cibo da strada: quanto ci sentiamo attratti da banchetti e bancarelle fumanti e profumati? E quanto titubiamo temendo sapori strani e brutte sorprese? Un libro forse potrà aiutarci a raccapezzarci un po’: si chiama proprio Street Food e lo presenta Lonely Planet a Fa’ la Cosa Giusta alle 18 di sabato: dai tacos ai noodles passando per le olive ascolane, un giro del mondo visto attraverso il cibo da strada: ricette (da riprodurre a casa anche se, lo sappiamo, parte integrante del sapore di un piatto sono il luogo, l’atmosfera, persino gli odori in cui lo gustiamo. Per intenderci, il tè marocchino fatto nella nostra teiera non avrà mai lo stesso gusto e profumo di quello assaporato a Marrakech…) , storie, glossario degli ingredienti e la prefazione di uno il cui nome fa sigillo di garanzia, Carlo Petrini patron di Slow Food.

Tentennate? Vi do un motivo in più per decidere di passare: la presentazione sarà accompagnata dalla degustazione: nello specifico, le bombette di carne di Alberobello. Ah, e la “piazza” in cui ci sarà l’evento si chiama Mangia come Parli. Più invitante di così…

Published by

Mariangela Traficante

Benvenuti! Se volete diventare turisti letterari e vi piacciono anche i libri di viaggio, eccomi qui. Sono Mariangela, giornalista e blogger, e abbiamo una passione in comune: viaggiare con un libro in mano, ma non solo! Vi racconto di luoghi di libri e di scrittori. Provo a consigliarvi cosa leggere prima di partire, e a lasciarvi ispirare da un libro di viaggio, da un racconto e, perché no, anche a scrivere il vostro!

Grazie per aver letto questo articolo! Se vorrai lasciarmi un tuo commento ne sarò felice!