Un “libro di viaggio” che ha fatto storia: a Milano si legge Il Milione (e domani invece si parla di Congo)

Congo copertinaSe esistono gli instant book possono esserci anche gli instant post? Beh, a me la definizione piace e poichè calza a pennello per quello che vi scrivo oggi ho deciso di adottarla!

Sì perchè oggi vi scrivo per aggiornarvi velocemente su due begli appuntamenti “libreschi” e “viaggiatori” che si terranno a Milano nei prossimi giorni, e che ho scoperto proprio stamattina sfogliando il giornale. Così ho pensato: devo farli conoscere.
Il primo: è un incontro con uno scrittore, che è considerato l’erede del grande e mio amato Ryzard Kapuscinski, e già solo questo basta per accendere la mia curiosità su un’eredità direi decisamente impegnativa!

E’ lo scrittore e giornalista belga David Van Reybrouck che presenta il suo “Congo”. E garantisce la “fascetta” di Roberto Saviano, che dice: “Dimenticate tutti gli stereotipi sull’Africa. E leggete Congo!”.

Come impegnativo, quanto meno nelle proporzioni, è il libro, 688 pagine (edizioni Feltrinelli, traduzione Franco Paris). Sul sito se ne possono leggere dei piccoli estratti.


Domani l’autore ne parla con Adriano Sofri alle 18 presso LaFeltrinelli Librerie di Piazza Duomo appunto a Milano.

MarcoPolo
Il secondo: se vi dico di pensare a uno dei primi libri di viaggio per eccellenza, magari con quell’ingrediente di esotismo e storia in più, non vi viene in mente lui? Sto parlando de Il Milione di Marco Polo: io ancora conservo il ricordo di un’edizione televisiva del libro che ricevetti in dono da bambina, quando in tv passò lo sceneggiato (ora dovrei chiamarlo fiction?) tratto appunto dai celebri viaggi verso Oriente.
Bene, martedì la suggestione rivive. Perchè proprio il 23 settembre prossimo il Touring Club Italiano,
nelle celebrazioni dei 120 anni della sua fondazione, lancia un evento dedicato a tutta la città di Milano. Dalle 11 alle 22, la loggia dei Mercanti ospiterà MaratonaMilione, ovvero una lettura pubblica del “Milione” di Marco Polo. Ben 66 lettori si alterneranno non-stop proponendo al pubblico l’opera nella versione contemporanea di Maria Bellonci. Lo leggeranno personaggi noti e non, che si alterneranno sul palco. Ad aprire la maratona dei lettori sarà il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, tra gli altri si avvicenderanno la giornalista Isabella Bossi Fedrigotti, Davide Rampello, curatore del Padiglione Zero di Expo 2015, gli scrittori Gianni Biondillo e Marta Morazzoni e l’attore Yang Shi, che legge anche in cinese. A chiudere la maratona, l’attrice Lella Costa.
Per seguirla al meglio, il Touring Club Italiano sul suo sito ha pubblicato tutto l’elenco dei 66 lettori e la sequenza di lettura.
Interessante vero?

Published by

Mariangela Traficante

Benvenuti! Se volete diventare turisti letterari e vi piacciono anche i libri di viaggio, eccomi qui. Sono Mariangela, giornalista e blogger, e abbiamo una passione in comune: viaggiare con un libro in mano, ma non solo! Vi racconto di luoghi di libri e di scrittori. Provo a consigliarvi cosa leggere prima di partire, e a lasciarvi ispirare da un libro di viaggio, da un racconto e, perché no, anche a scrivere il vostro!

Grazie per aver letto questo articolo! Se vorrai lasciarmi un tuo commento ne sarò felice!