#viaggiolibro, e non chiamatele letture da ombrellone!

libri da leggere in vacanza

Estate, tempo di letture sotto l’ombrellone. Ok, basta così, chiudo con le frasi fatte, stop alle classiche espressioni da cronache sotto il solleone, perché tanto ne leggiamo già a sufficienza sul web e sulla carta. L’avvicinarsi delle vacanze richiama infatti come una calamita l’articolo di turno sulle letture estive (così come il Natale non può non portare con sè le strenne libresche da regalare), di solito declinate in una versione più light, letture leggere come i vestiti che indossiamo e i cibi che mangiamo con la bella stagione. E dunque via libera alle storie romantiche e, naturalmente, ai gialli, chissà perché considerati perfetti per il mare.
Niente paura, però, nelle righe successive non leggerete nulla di tutto ciò. Forse – vi avverto! – in un prossimo post mi divertirò a informarvi di cosa vorrei leggere questa estate.

Intanto però vi lancio un paio di suggerimenti. Anzi, stavolta non sarò io a segnalarveli, ma lo lascio fare a Twitter, o meglio ai tanti utenti che in queste ultime settimane hanno voluto dare il loro contributo a due conversazioni molto interessanti per chi ama i libri di viaggio (e non solo). Con due hashtag lanciati e un buon flusso di cinquettii, raccolti – che magnifica invenzione per contenere tutte le tessere di questi tweet-puzzle – in altrettanti storify da Lonely Planet Italia (a cui rubo l’immagine che apre questo post, non me ne vogliano ma è troppo evocativa…!). Il primo è #viaggiolibro.

Dove partirete (o vorreste partire) questa estate? E quale libro assocereste alla vostra meta per immergervi completamente nella sua atmosfera? Ecco, suonava più o meno così la domanda lanciata su Twitter, a cui hanno risposto in tanti con i più svariati amori letterari e libri del cuore, cliccate su questo storify ed avrete l’imbarazzo della scelta.

Vieni a leggere in Puglia

Il secondo che vi segnalo lo conserverò invece come fonte preziosa ogni volta che avrò voglia ritrovare la mia terra tra le pagine di un libro. Eccolo l’hashtag, #PugliaLP, e nasce dalla trasmissione Capital in the World (Radio Capital) che qualche tempo fa ha trasmesso un’intera settimana in diretta dalle spiagge pugliesi, insieme a Lonely Planet.

Risultato: una bella bibliografia condivisa di libri ambientati in Puglia, libri che parlano della Puglia, libri ispirati alla Puglia (ps: c’è anche il mio contributo tra la miriade di tweet!).

Leggete, dunque, e fatevi ispirare, ma soprattutto partecipate! O raccontate qui quali sono i vostri viaggi-libro…

Ti potrebbero interessare anche questi:

In principio fu Twitter: quali sono i magnifici cinque dei libri in viaggio?

Einsteigen bitte: istantanee da Berlino a colpi di Tweet

Published by

Mariangela Traficante

Benvenuti! Se volete diventare turisti letterari e vi piacciono anche i libri di viaggio, eccomi qui. Sono Mariangela, giornalista e blogger, e abbiamo una passione in comune: viaggiare con un libro in mano, ma non solo! Vi racconto di luoghi di libri e di scrittori. Provo a consigliarvi cosa leggere prima di partire, e a lasciarvi ispirare da un libro di viaggio, da un racconto e, perché no, anche a scrivere il vostro!

Grazie per aver letto questo articolo! Se vorrai lasciarmi un tuo commento ne sarò felice!