#MilanoDaLeggere: gustatela nei suoi caffè letterari

photo credits: morningbooksandcoffee.com
photo credits: morningbooksandcoffee.com

**articolo aggiornato a febbraio 2017**

Librerie che si ritagliano angoli piccoli e grandi per accoglierti anche con una tazza di tè e una pausa golosa. Cafè che tra bancone e tavolini si arricchiscono di scaffali di libri, da acquistare, sfogliare, scambiare.

La formula piace e cresce anche in Italia, in barba alle implacabili classifiche che ci vedono come un popolo di non lettori. O forse proprio per invogliare a scoprire la lettura chi i libri li frequenta poco? In ogni caso, il binomio fa bene ed ho scoperto che piace anche a Milano. Locali storici, piccole librerie indipendenti, musei, teatri ed enoteche: gli indirizzi da segnare sulla mappa letteraria di Milano sono tanti e sfaccettati. E non potevano mancare nella nostra MilanoDaLeggere perché anche questi sono luoghi del cuore della lettura! E allora ho deciso di segnalarvene alcuni, con una precisazione doverosa però: prendetela come una serie di spunti e suggerimenti e non come una lista definitiva e completa. Anzi, per questo mi rivolgo a voi, milanesi doc, d’adozione e di passaggio: c’è un vostro caffè letterario del cuore che manca e volete segnalarmelo?
Intanto, ecco qui per voi una raccolta di alcuni caffè letterari di Milano:

Photo credits: pagina Facebook della Libreria del mondo offeso
Photo credits: pagina Facebook della Libreria del mondo offeso

Libreria del Mondo Offeso Colazione (con giornali freschi di giornata), pranzo, merenda, aperitivo e cena; potete decidere quale momento della giornata trascorrere nella Caffetteria di piazza San Simpliciano 7, nei pressi di corso Garibaldi.

 

Nuvole in Cantina: è una miscela, un po’ enoteca un po’ fumetteria in zona Città Studi (via Canaletto 11). Ma vi ci troverete anche libri illustrati per adulti e bimbi, mescita per aperitivi di vini bio, mostre, degustazioni e letture.

photo credits m2.behance.net
photo credits m2.behance.net

Design Library Cafè. Quella di via Savona 11 è una delle tre location nel mondo (le altre sono Shanghai e Istanbul): è un luogo pensato per chi, per lavoro o passione, gira intorno al mondo di design, arredamento, architettura.

 

LibrOsteria: Una delle new entry a Milano: è sia osteria (a firma Balandran), che libreria dell’usato (la Baravaj) ma vuole diventare anche un punto di riferimento sociale e culturale per il quartiere. In via Cesare Cesariano 7.

photo credits osteriadellutopia.onweb.it
photo credits osteriadellutopia.onweb.it

Osteria dell’Utopia In via Vallazze 34, a un passo da Città Studi, un luogo informale dove trovate piatti bio e li potete gustare circondati dai libri della libreria Zivago, tra usati, curiosità e volumi rari.

photo credits lelibragioni.it
photo credits lelibragioni.it

Le Libragioni porta come “sottotitolo” vino, arte e libri. E infatti è un’enoteca ed osteria, in via G.Bardelli 11, nelle strade nascoste a due passi dalla Stazione Lambrate, dove potrete anche acquistare libri, oggetti d’arte, quadri e altro.

 

 

 

 

 

 

photo credits piccoloteatro.org
photo credits piccoloteatro.org

Il Caffè del Piccolo Teatro Grassi. Il top è con la bella stagione quando è possibile godersi il relax tra i tavolini all’aperto del chiostro. Il palazzo, infatti, è importante, è quello di via Rovello 2, ed oltre alla sede storica del teatro ospita il cafè ed una ricca libreria specializzata.

 

Verso Libri:  se arrivate in corso di Porta Ticinese dalle Colonne di San Lorenzo la troverete quasi subito, al numero 40: è libreria e bar e offre un calendario ricchissimo di presentazioni di libri, reading, corsi.

photo credits Scriptorium Cafè pagina Facebook
photo credits Scriptorium Cafè pagina Facebook

Scriptorium Cafè Nel dedalo di viuzze a due passi dall’Università Cattolica e da Sant’Ambrogio, in via Sant’Agnese 12, è un luogo dove si può sorseggiare un caffè sfogliando un libro, ma anche portarselo a casa. Conta anche una sala wifi per studio, incontri e letture.

 

Lapsus Caffè Libreria: Ha aperto le porte in via Giuseppe Meda 38 e offre prodotti il più possibile bio e a filiera corta. In programma anche serate a tema e degustazioni, oltre che laboratori per i bimbi.

photo credits Gogolandcompany.com
photo credits Gogolandcompany.com

Gogol & Company In via Savona 101, è una libreria indipendente nata nel 2010, un caffè, e si apre ad ospitare anche mostre d’arte.

 

Joy: se ci passate in un pomeriggio qualunque in settimana la troverete affollata di studenti, dentro e nei tavolini intorno. Qui infatti siamo in una biblioteca comunale, quella di via Valvassori Peroni 56, tra Lambrate e Città Studi. Il bar è frutto della vittoria di un bando del Comune per trasformare lo spazio in un luogo di socialità.

photo credits pagina Facebook di Open More than Books
photo credits pagina Facebook di Open More than Books

Open – More than books: libreria, co-working, bar. Luogo ampio e sfaccettato. Open si trova in viale Montenero 6 e se andate sul loro sito scoprirete anche un fitto calendario di eventi.

 

Moleskine Café: prendere una tazza di caffé e fare due chiacchiere circondati dai celebri taccuini neri. Oggi a Milano si può, in corso Garibaldi 65. Naturalmente potete anche fermarvi per un brunch o un pranzo e fare acquisti tra le collezioni Moleskine.

 

Come vi dicevo, questa lista è assolutamente incompleta, è un work in progress, attende con entusiasmo le vostre segnalazioni.
Intanto, se la MilanoDaLeggere vi ha incuriosito, potete “sfogliarla” anche sull’App di Cityteller attraverso le citazioni dei libri ambientati a Milano. Buona lettura!

mappa letteraria Milano

Published by

Mariangela Traficante

Benvenuti! Se volete diventare turisti letterari e vi piacciono anche i libri di viaggio, eccomi qui. Sono Mariangela, giornalista e blogger, e abbiamo una passione in comune: viaggiare con un libro in mano, ma non solo! Vi racconto di luoghi di libri e di scrittori. Provo a consigliarvi cosa leggere prima di partire, e a lasciarvi ispirare da un libro di viaggio, da un racconto e, perché no, anche a scrivere il vostro!

5 thoughts on “#MilanoDaLeggere: gustatela nei suoi caffè letterari

  1. A Vimercate c’è il “Ti amo caffè” che ti delizia con torte e biscotti artigianali, ospitandoti in comodissime e “variegate” poltrone, lasciandoti il tempo per la lettura reperibile da un fornito scaffale per il bookcrossing :)

  2. a Ferrara c’è il Vagabondo Caffè, via Garibaldi-angolo via Aldighieri. Piccolo, delizioso con libreria e senza internet. Consiglio le “spremute” decantate come aperitivi analcolici

    1. Grazie del consiglio Carla! Lo aggiungo alla mia “mappa” di cafè letterari e metto in lista per quando mi capiterà di passare da Ferrara!

  3. Buonasera , se possibile volevo segnalare il mio “locale” Nuvole in Cantina enoteca fumetteria aperta a maggio 2015 a Milano in via canaletto 11 (città studi) vendita fumetti ,libri illustrati per adulti e bimbi, laboratori d’arte, vendita vini e mescita per aperitivi di vini biologici e naturali, mostre , presentazioni (vini e fumetti) incontri, aperitivi a tema, degustazioni, letture. un caro saluto Lorenzo

    1. Buongiorno Lorenzo grazie!
      Non conoscevo il tuo locale, hai fatto benissimo a segnalarlo, anzi sicuramente ci sarà anche modo di venire a trovarti di persona, intanto buon lavoro e a presto!
      Mariangela

Grazie per aver letto questo articolo! Se vorrai lasciarmi un tuo commento ne sarò felice!