Letture ad alta voce e movimento slow: parte lo “spettacolo” che attraversa Lombardia e Canton Ticino

Rassegne letterarie Eventi Lombardia Eventi Canton TicinoBelle, originali, da far conoscere ad un pubblico più ampio possibile.

Questo mi viene da pensare ogni volta che mi imbatto in iniziative come questa, di cui vi parlo oggi, che riescono sapientemente ad unire cultura e territorio, letture e luoghi. Oggi ringrazio Letteratura Rinnovabile per avermela fatta scoprire. Si chiama LeggiLO LeggiTI. Cioè? L’idea sta tutta in quella manciata di lettere maiuscole! LOmbardia e TIcino, sì, perchè si tratta di un sorta di gemellaggio a colpi di letture ad alta voce e fotografia.

#LeggiLO LeggiTI è uno spettacolo itinerante che parte proprio oggi da Milano: saranno ventiquattro gli incontri che oscilleranno tra Lombardia e Canton Ticino fino alla fine di giugno, per offrire il meglio di narrativa e poesia dalle due regioni.
Il tutto “capeggiato” da un attore e un fotografo professionisti: Fabio Bezzi e Marco Garofalo.

La prima tappa è oggi alla Libreria Centofiori di Milano, e poi ci saranno anche luoghi “insoliti” ma da assolutamente da scoprire secondo me, anche perchè credo siano tra quelli che non aprono spesso le proprie porte al pubblico: la Casa dei Ciechi di Lugano, il Carcere di San Vittore, il Tempio Valdese del capoluogo meneghino, un Atelier di Cantù, ma anche la Biblioteca Centrale di Como e il Museo Vela di Ligornetto.

Cosa si leggerà ad alta voce? Autori come Cristina Alziati, Gianni Biondillo, Dino Buzzati, Giorgio Fontana, Lello Gurrado, Laura Pariani, Delio Tessa, Giovanni Testori
Plinio Martini, Alberto Nessi, Giorgio Orelli, Fabio Pusterla.

E poi due altre “chicche”. La prima unisce la cultura al movimento “slow”: è la Bellinzona-Milano (che verrà presentata il 7 marzo alla Libreria Hoepli di Milano), un tragitto che unirà letteratura, fotografia e poesia alla scoperta dei luoghi con l’uso esclusivo di mezzi “lenti”, il treno, la bicicletta e, ovviamente, i piedi! Perchè in fondo parole e immagini sono suggestioni che vanno godute con calma come i panorami. E all’interno della Bellinzona-Milano ci sarà anche un “contrabbando libresco e letterario” : luogo e data verranno svelati all’ultimo momento.

LeggiLo LeggiTi è un progetto realizzato grazie al programma Viavai – Contrabbando culturale Svizzera-Lombardia, promosso dalla Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia e realizzato in partnerariato con i Cantoni Ticino e Vallese, la città di Zurigo, la Fondazione Ernst Göhner. L’iniziativa si avvale del patrocinio degli Assessorati alla Cultura della Regione Lombardia e del Comune di Milano.
Per tutti i dettagli, gli aggiornamenti e il calendario completo vi consiglio di seguire il sito di Letteratura Rinnovabile.

Intanto ecco gli appuntamenti di febbraio:

Martedì 17 febbraio, ore 18.30, Libreria Centofiori(piazzale Dateo 5, Milano)
Letture dal vivo a cura di Elvio Schiocchet e Paola Rauzi, a cui si uniscono letture registrate e una mostra fotografica a cura gli Occhi e delle Voci di LeggLoLeggiTi.
Autori protagonisti: Cristina ALziati, Plinio Martini, Dino Buzzati, Fabio Pusterla.
Introduce Fabio Bezzi.

Lunedì 23 febbraio, ore 18.00, Biblioteca Sormani – Sala del Grechetto (via Francesco Sforza 7, Milano).
Letture dal vivo a cura di Margherita Bordin, accompagnate da letture registrate e mostra fotografica a cura degli Occhi e delle Voci di LeggiLoLeggiTI.
Autori protagonisti: Lello Gurrado, Giorgio Orelli, Alberto Nessi, Fabio Pusterla.
Con la partecipazione straordinaria di Lello Gurrado.

Giovedì 26 febbraio, ore 18, Libreria Il Delfino (piazza Cavagneria, Pavia)
Letture dal vivo a cura di Daniela Bertini e Elisa Califano, letture registrate e mostra fotografica a cura degli Occhi e delle Voci di LeggiLo LeggiTi.
Autori protagonisti: Dino Buzzati, Emilio Tadini.
Inroduce Daniela Bertini.

Published by

Mariangela Traficante

Benvenuti! Se volete diventare turisti letterari e vi piacciono anche i libri di viaggio, eccomi qui. Sono Mariangela, giornalista e blogger, e abbiamo una passione in comune: viaggiare con un libro in mano, ma non solo! Vi racconto di luoghi di libri e di scrittori. Provo a consigliarvi cosa leggere prima di partire, e a lasciarvi ispirare da un libro di viaggio, da un racconto e, perché no, anche a scrivere il vostro!

Grazie per aver letto questo articolo! Se vorrai lasciarmi un tuo commento ne sarò felice!